cogenerazione

La cogenerazione è la produzione combinata di elettricità e calore. Un impianto convenzionale di produzione di energia elettrica ha un’efficienza di circa il 35%, mentre il restante 65% viene disperso sotto forma di calore. Con un impianto di cogenerazione, invece, il calore prodotto dalla combustione non viene disperso, ma recuperato per altri usi. In questo modo la cogenerazione raggiunge una efficienza prossima al 90% e questo permette di: 

  • Risparmiare energia primaria
  • Salvaguardare l’ambiente 
  • Diminuire le emissioni di CO2
  • Diminuire i costi 
  • Creare nuovi posti di lavoro





L'energia elettrica e termica che usiamo di norma sono prodotte separatamente: l’elettricità proviene dalle centrali elettriche, mentre il calore viene prodotto dalle caldaie. Un impianto cogenerativo che sfrutta Biogas ha la possibilità di produrre elettricità e contemporaneamente di recuperare energia termica, che di solito viene dispersa e sprecata. 


L’impianto di cogenerazione di Ecoserdiana S.p.A., sottoposto a rifacimento tra luglio e novembre 2006, è attualmente composto da: 

  • 3 Motori endotermici a ciclo Otto alimentati con biogas da discarica, accoppiati ciascuno ad un alternatore sincrono trifase della potenza elettrica di 625 kWe, con rendimento elettrico pari a circa 39,7%
  • 3 Termoreattori per l’abbattimento del monossido di carbonio dai gas di scarico 
  • Sistema di recupero del calore dai gas di scarico tramite scambiatori fumi/olio diatermico e dall'acqua di raffreddamento motore tramite scambiatori a piastre
  • Sistema elettro-strumentale di controllo e comando, nonché di misura dell’energia elettrica prodotta

L’impianto di cogenerazione è completato da dispositivi e gruppi specifici quali impianti per ventilazione, filtrazione, insonorizzazione e sicurezza, oltre al sistema elettro-strumentale comprendente trasformatore, quadri di interfaccia e comando/controllo. Tali dispositivi, incluse le protezioni automatiche, permettono al gruppo di cogenerazione di integrarsi elettricamente all'interno dello stabilimento, nonché di garantirne il corretto funzionamento in parallelo alla rete ENEL, secondo le prescrizioni contenute nell'apposita convezione stipulata. L’energia elettrica prodotta, al netto dell’utilizzo per i servizi ausiliari dei gruppi, viene interamente venduta al GSE secondo apposita convenzione stipulata (Ritiro Dedicato – Delibera AEEG 280/07).